venerdì 7 giugno 2013

-Tovaglioli- Cappello del vescovo

Eccomi di nuovo qui a spigarvi un altro metodo per piegare i tovaglioli e dare un tocco di eleganza alla tavola senza troppa fatica!
-Tovaglioli-
Cappello del vescovo
Questo tovagliolo può essere messo sia su un piatto sia in un bicchiere poiché in questo modo i lembi ricadono con grazia lungo i lati.
Procedimento:
  • Piegate il tovagliolo lungo la diagonale
  • Formate un triangolo (fig. 1)
  • Ripiegate le due estremità verso l'apice ottenendo un quadrato. (fig.2-3)
  • Capovolgete il tovagliolo e nel contempo giratelo in modo che i lati liberi siano verso di voi. (fig.4)
  • Tirate i due lembi superiori verso l'alto in direzione opposta alla vostra.(fig.5)
  • Piegate i due lembi rimasti nello stesso modo fino a formare un triangolo.(fig.6)
  • Voltate ancora una volta il tovagliolo e tirate i due angoli esterni, uno verso l'altro finché si sovrappongono e, per tenerli fermi, infilate un lembo nelle pieghe dell'altro.(fig.7-8-9)
  • Girate la parte frontale del "cappello" verso di voi, ponete il tovagliolo in posizione verticale e tirate i lembi liberi.(fig.10-11)

figura1

figura 2

figura3

figura4

figura5

figura6

figura7

figura8

figura9

figura10

figura11

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...