mercoledì 27 maggio 2015

Biglietto/segnaposto

Buon giorno a tutti!
Oggi vi voglio mostrare un insolito biglietto di auguri che potrebbe essere usato anche come segnaposto.
Il procedimento è molto semplice, per prima cosa dovete reperire tutto il materiale:

  • Feltro del colore che vi serve ( a me sono serviti il nocciola, il bianco e il verde)
  • Nastri
  • Colla a caldo,forbici, perforatrice
  • Cartoncino bianco o pergamena
  • Gomma e matita
Iniziamo disegnando la sagoma del tag sul cartoncino,tagliamola ed utilizziamola per ripetere lo stesso disegno sul feltro che andremo a tagliare.
Con il nastro color panna ho realizzato un bel fiocco che ho incollato con la colla a caldo sul feltro.
Con delle piccole strisce di feltro bianco ricaviamo delle roselline (basta arrotolare su se stessa la striscia e bloccare con un pó di colla); dal feltro verde ricaviamo delle foglie e con un nastro di raso realizziamo una rosa.
Incolliamo tutto con la colla a caldo sul fiocco e il decoro é pronto!
Terminiamo forando sia il feltro che il cartoncino nel medesimo punto e uniamoli con un nastro.
Ora non vi resta che scrivere la frase e il biglietto è pronto per essere regalato! 



Che ve ne pare?
A voi i commenti!


lunedì 18 maggio 2015

Festival del verde e del paesaggio

Ciao a tutti!
Ieri per puro caso mi sono ritrovata al "Festival del verde e del paesaggio" che si è tenuto a Roma- Auditorium Parco della Musica - 15, 16, 17 Maggio 2015.
È stata una giornata molto interessante ricca di incontri con esperti del settore; io ho assistito alla "lezione tematica" di Carlo Contesso, famoso Garden Designer.
Durante questo incontro, intitolato" NORD-SUD-EST-OVEST.TERRAZZI E GIARDINI RIGOGLIOSI E FELICI", ha spiegato come una bella terrazza diventa velocemente uno degli angoli più amati della casa.
Ma le terrazze,esposte ai venti, bruciate dal sole o perennemente all'ombra, non sono l'ambiente più facile per le piante. Quindi la giusta scelta di fiori e piante a seconda dell'esposizione, di corretti accorgimenti colturali, dei vasi e degli arredi che completano il tutto, sono fondamentali per aver successo.
Prendendo ad esempio uno spazio di 10mq , né tanti né pochi, ecco 4 terrazze romane pensate per usi e gusti differenti, che svelano piccoli segreti del mestiere su come aver successo e creare il nostro paradiso privato!
Ci ha spiegato come in un terrazzo esposto a nord è consigliabile giocare con i colori dei vasi o degli arredi anziché sui fiori poiché non cresceranno; bisogna giocare con le piante di sottobosco che presentano foglie di varie forme, dimensioni e tonalità cromatiche.
Per quanto riguarda una terrazza esposta a ovest è preferibile utilizzare piante fiorite come il geranio, la lavanda, le rose, i papaveri, ecc... esemplari che sopportano bene i raggi solari.
I terrazzi esposti ad est possono essere arredati con ortensie, falso gelsomino...piante che sopportano il sole mattutino.
Infine per quel che riguarda i terrazzi a sud che hanno il sole  a mezzogiorno sono consigliabili piante grasse e piante eofile. 
 
Vi erano molti espositori di arredo giardino con le ultime tendenze del design outdoor, oggetti, arredamento, proposte inusuali e creative per vivere e trasformare grandi e piccoli spazi esterni;
Si potevano acquistare alberi da frutto, bulbi, piante acquatiche, rampicanti, cactus, rose antiche e moderne, con un’ampia scelta di varietà botaniche per colorare terrazzi, balconi e giardini. Con i migliori vivai italiani, come ogni anno pronti a trasmettere al pubblico la propria passione e a fornire consigli preziosi sulla cura e la crescita delle piante.
Vi era un area dedicata ai bambini con laboratori, giochi e divertenti attività a tema naturalistico per bimbi di tutte le età! 
 Passeggiando per la manifestazione si potevano notare dei balconi realizzati per il concorso  BALCONI PER ROMA; è un concorso destinato a giovani progettisti under 30 per l’allestimento del tipico balcone di città. Ogni edizione spunti interessanti, creativi e originali per trasformare il balcone in un luogo da vivere e amare.
Passeggiando si potevano incontrare delle "Avventure creative" cioè delle composizioni molto particolari di piante e fiori .
I 7 giardini temporanei selezionati dal concorso di progettazione Avventure creative, quest’anno con tema “Walk on the wild side”:
AV06_01_72DPIAV15-2 AV16-1AV23-1

AV27-1AV28-1
AV31_01

Spero di non avervi annoiato ,al prossimo post!

lunedì 11 maggio 2015

Carne alla griglia


Buon lunedì!!
Lo scorso fine settimana con i miei amici ho organizzato una grigliata in terrazzo!
Per la preparazione della carne alla griglia abbiamo seguito questo procedimento e il risultato è stato buono! 


Modalità di preparazione:
Versate in una ciotola della birra con la salsa di soia, la salsa Worcester e pepe nero e preparate un'emulsione. Aggiungete delle bucce di limone senza il bianco, peperoncini tritati, aglio e prezzemolo. Amalgamate il tutto e immergetevi la carne; lasciatela macerare per circa 12 ore.Una volta terminata al marinatura, portate il barbecue fino alla temperatura giusta (almeno 260°C).
Mai mettere la carne sul barbecue prima che la fiamma sia spenta. Per una buona cottura, la carbonella deve essere ardente e coperta da un leggero strato di cenere. Basteranno circa 20 minuti per averla pronta per poter grigliare al meglio. Fate cuocere sulla griglia la carne circa 40 minuti spennellandola ogni tanto con dell'olio aromatizzato a peperoncino.




Ciao!
Al prossimo post!!

martedì 5 maggio 2015

Polpette con patate

Ciao a tutti! 
Oggi vi suggerisco delle squisite: Polpette con patate!



Per prima cosa vi elenco gli ingredienti:

500g di macinato di carne
2 uova
Grana grattugiato q.b.
Qualche foglia di prezzemolo tritato 
Aglio in polvere q.b.
Pangrattato q.b.
3 patate lesse e fredde
Sale q.b.
Pepe q.b.
Latte se necessario 


Il procedimento é semplicissimo:
prima di tutto bisogna schiacciare le patate in una insalatiera capiente,;
poi piano piano vanno aggiunti tutti gli ingredienti ;
 usare il pan grattato con moderazione altrimenti l'impasto diventerà duro ( se succede aggiungete un po' di latte).
Friggete in abbondante olio di semi.  

Buon Appetito!!!
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...