lunedì 18 maggio 2015

Festival del verde e del paesaggio

Ciao a tutti!
Ieri per puro caso mi sono ritrovata al "Festival del verde e del paesaggio" che si è tenuto a Roma- Auditorium Parco della Musica - 15, 16, 17 Maggio 2015.
È stata una giornata molto interessante ricca di incontri con esperti del settore; io ho assistito alla "lezione tematica" di Carlo Contesso, famoso Garden Designer.
Durante questo incontro, intitolato" NORD-SUD-EST-OVEST.TERRAZZI E GIARDINI RIGOGLIOSI E FELICI", ha spiegato come una bella terrazza diventa velocemente uno degli angoli più amati della casa.
Ma le terrazze,esposte ai venti, bruciate dal sole o perennemente all'ombra, non sono l'ambiente più facile per le piante. Quindi la giusta scelta di fiori e piante a seconda dell'esposizione, di corretti accorgimenti colturali, dei vasi e degli arredi che completano il tutto, sono fondamentali per aver successo.
Prendendo ad esempio uno spazio di 10mq , né tanti né pochi, ecco 4 terrazze romane pensate per usi e gusti differenti, che svelano piccoli segreti del mestiere su come aver successo e creare il nostro paradiso privato!
Ci ha spiegato come in un terrazzo esposto a nord è consigliabile giocare con i colori dei vasi o degli arredi anziché sui fiori poiché non cresceranno; bisogna giocare con le piante di sottobosco che presentano foglie di varie forme, dimensioni e tonalità cromatiche.
Per quanto riguarda una terrazza esposta a ovest è preferibile utilizzare piante fiorite come il geranio, la lavanda, le rose, i papaveri, ecc... esemplari che sopportano bene i raggi solari.
I terrazzi esposti ad est possono essere arredati con ortensie, falso gelsomino...piante che sopportano il sole mattutino.
Infine per quel che riguarda i terrazzi a sud che hanno il sole  a mezzogiorno sono consigliabili piante grasse e piante eofile. 
 
Vi erano molti espositori di arredo giardino con le ultime tendenze del design outdoor, oggetti, arredamento, proposte inusuali e creative per vivere e trasformare grandi e piccoli spazi esterni;
Si potevano acquistare alberi da frutto, bulbi, piante acquatiche, rampicanti, cactus, rose antiche e moderne, con un’ampia scelta di varietà botaniche per colorare terrazzi, balconi e giardini. Con i migliori vivai italiani, come ogni anno pronti a trasmettere al pubblico la propria passione e a fornire consigli preziosi sulla cura e la crescita delle piante.
Vi era un area dedicata ai bambini con laboratori, giochi e divertenti attività a tema naturalistico per bimbi di tutte le età! 
 Passeggiando per la manifestazione si potevano notare dei balconi realizzati per il concorso  BALCONI PER ROMA; è un concorso destinato a giovani progettisti under 30 per l’allestimento del tipico balcone di città. Ogni edizione spunti interessanti, creativi e originali per trasformare il balcone in un luogo da vivere e amare.
Passeggiando si potevano incontrare delle "Avventure creative" cioè delle composizioni molto particolari di piante e fiori .
I 7 giardini temporanei selezionati dal concorso di progettazione Avventure creative, quest’anno con tema “Walk on the wild side”:
AV06_01_72DPIAV15-2 AV16-1AV23-1

AV27-1AV28-1
AV31_01

Spero di non avervi annoiato ,al prossimo post!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...