mercoledì 19 ottobre 2016

Frittelle di fichi al rum



Buon giorno!!!
Ieri al mercato ho trovato dei fichi molto saporiti ( raro per Roma, perché di solito non sanno di niente) e ho deciso di fare delle buonissime frittelle.
Questa ricetta mi frullava in testa da diverso tempo, ma i fichi non erano all'altezza... i fichi devono essere deliziosi, altrimenti le frittelle vengono male! 
Queste frittelle le ho preparate questa estate, mentre mi trovavo in Calabria, con dei fichi fantastici, maturi al punto giusto e moolto gustosi, sono sparite subito!!!  



Ecco la ricetta: 

Ingredienti :
18-20 fichi piccoli sodi e saporiti
180 g di farina 00
80 g di zucchero
120 di latte
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
500 ml di olio per friggere
Cannella
Rum
Sale

Procedimento:
Lavare i fichi, asciugateli molto bene e poi tagliateli a metà in verticale.  Poggiateli su carta assorbente, con il taglio verso il basso. Unite agli albumi un pizzico di sale e montateli a neve ben ferma.  Montate anche i tuorli con lo zucchero e un cucchiaino di cannella. Incorporate ,poco per volta, la farina con il  lievito ,alternandola con il latte e 3 cucchiai di rum (mescolate con la frusta alla minima velocità ). Unite gli albumi montati a neve ed amalgamate il tutto con una paletta.  Riscaldate l'olio; immergete i mezzi fichi nella pastella  ( uno alla volta) e poi tuffaleli nell'olio. Friggeteli finché non sono ben gonfi e dorati,circa 3 minuti per parte. Scolateli son un mestolo su carta assorbente, spolverizzate con zucchero e servite caldi.



Buon appetito!!
 Al prossimo post !  =) 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...